Droga: fa fumare hascisc al figlio 14enne, arrestato dai Cc. L’ex moglie denuncia.

OZZANO EMILIA, 20 GEN – E’ accusato di avere fatto fumare hascisc al figlio 14enne un imprenditore bolognese di 42 anni, arrestato dai carabinieri dopo una denuncia della ex moglie, che ha saputo della vicenda dallo stesso ragazzino.

L’uomo, titolare di una piccola azienda di mobili, e’ finito ai domiciliari con le accuse di cessione di stupefacenti, aggravata dalla minore eta’ della ‘vittima’, e continuata, perche’ sarebbe avvenuta in almeno due occasioni. I militari lo hanno denunciato per il possesso della droga (5-6 grammi di marijuana) e di tre pistole (due a tamburo e una lanciarazzi) che deteneva in casa a Ozzano.
(ANSA).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -