Bologna, arrestato marocchino mentre spaccia hashish a un cieco

Bologna, 20 gennaio 2012 – Mentre davanti al Teatro Comunale si affollavano gli spettatori in attesa di assistere alla prima della Turandot di Giacomo Puccini, pochi metri piu’ in la’ i carabinieri ammanettavano un pusher colto a spacciare hashish a un cieco. E’ accaduto giovedì sera intorno alle 20 all’incrocio tra piazza Verdi e via Petroni, dove un marocchino di 29 anni, nullafacente e gia’ conosciuto alle forze dell’ordine per furto, e’ stato visto ‘passare’ una dose di hashish (un grammo) ad un cittadino di 48 anni nato a Capoverde ma residente a Bologna.

Un arresto analogo e’ stato fatto dai militari ieri l’altro sera, sempre in via Petroni, senonche’ l’acquirente in questo caso era un giovane non vedente. Il ragazzo, uno studente siciliano di 25 anni residente a Bologna, si era fatto accompagnare da un amico nella zona di via Petroni per comprare della droga. Ma l’acquisto e’ stato notato dai carabinieri, che hanno arrestato il marocchino di 27 anni che gli aveva appena venduto una dose di hashish. Il giovane non vedente, che ha spiegato ai militari di essersi gia’ fatto accompagnare in quella zona per comprare droga, e’ stato segnalato al Prefetto come consumatore. Il marocchino, invece, e’ stato arrestato per detenzione a fini di spaccio.

RdC



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -