Armeni: Francia-Turchia, monito di Erdogan e ministro esteri a senatori francesi: “non votatela”

ANKARA, 20 GEN – Il premier turco Recep Tayip Erdogan ed il ministro degli Esteri, Ahmet Davutoglu, hanno sottolineato una presunta incostituzionalita’ della proposta di legge francese per punire la negazione del genocidio degli armeni del 1915 e hanno esortato il Senato di Parigi a respingerla.

Riferendosi ad un recente voto avvenuto in una commissione del Senato francese, Erdogan parlando in tv, ha detto che il pronunciamento dimostra come la proposta di legge sia incostituzionale.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -