Londra: rinviata conferenza per minacce islamiche contro il pubblico

Domenica scorsa, all’università Queen Mary, doveva tenersi una conferenza sul tema “la charia ed i diritti dell’uomo„, ma é stata rinviata a seguito delle minacce di violenza contro il pubblico emesse da un musulmano.

Il presidente della Secularism and Humanism Society (Associazione per la laicità e l’umanesimo) che organizzava la conferenza-dibattito racconta ciò che è avvenuto:
“Poco prima dell’inizio della conferenza, un giovane uomo è entrato improvvisamente nell’anfiteatro. Si è messo in piedi davanti al pubblico con un telecamera-telefono ed ha gridato: `Ascoltate voi tutti, vi sto filmando, avrò i vostri visi sul film ora e so dove alcuni di voi abitano„. Poi ha puntato il telefono minacciosamente davanti al viso di qualcuno del pubblico ed ha aggiunto: `Se sento qualcosa contro il santo Profeta Mohamed, vi perseguiterò’. In seguito lasciato la sala.
(Pare che abbia fatto altre minacce, mentre lasciava l’edificio). Fuori, ha raggiunto un folto gruppo di uomini, che apparentemente erano lí per sostenerlo.

Gli organizzatori dell’evento hanno chiamato la polizia e la conferenza è stata purtroppo annullata.

cisionwire



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -