In Francia fanno sul serio: anche le tate senza velo. Senato adotta legge.

PARIGI 19 Gen 2012 – Anche alle tate e alle assistenti per l’infanzia potrebbe essere presto vietato in Francia di portare il velo islamico, anche quando lavorano in casa. E’ quanto prevede un controverso progetto di legge adottato dal Senato francese nella tarda serata di ieri.

Se il testo dovesse essere approvato in Assemblea nazionale, non solo le assistenti per l’infanzia che lavorano negli asili, nelle scuole (dove il foulard islamico e’ gia’ vietato), nei centri educativi ed in tutte le strutture per l’infanzia, ma anche le tate che accudiscono i bimbi in casa non potranno piu’ portare il velo islamico.

”I genitori hanno diritto a volere una tata che sia neutra dal punto di vista religioso”, ha detto la senatrice di sinistra Francoise Laborde, difendendo il testo mentre in Senato si e’ acceso un vivo dibattito. Hanno votato contro il progetto di legge i Verdi, mentre il partito di destra, l’Ump, si e’ diviso tra astensioni e voti contrari.

(ANSAmed).



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -