Finanzieri nella sede di Standard & Poor’s: inchiesta anche su downgrade

19 gen. – Uomini della Guardia di Finanza stanno effettuando verifiche negli uffici milanesi dell’agenzia di rating Standard & Poor’s. Gli accertamenti sono stati disposti dalla procura di Trani.

S&P: LE PRIME MOSSE DEI PM NELL’AGOSTO 2011

L’inchiesta, secondo quanto si apprende, e’ stata estesa anche agli ultimi declassamenti diffusi dall’agenzia di rating venerdi’ scorso. Negli uffici milanesi della societa’ sono stati acquisiti documenti e sentite persone informate sui fatti. Nella sede, insieme ad una decina di agenti della Guardia di Finanza, anche il Pm titolare dell’indagine.

Legale esprime sconcerto, “accuse priva di fondamento”

La procura di Trani indaga da tempo sull’operato delle agenzie di rating e, in particolare, sull’attivita’ di Standard & Poor’s e Moody’s ritenendo che vi sia in atto una speculazione sui mercati e sui titoli di Stato. Sono tre gli analisti di Standard & Poor’s indagati per aver elaborato e diffuso giudizi sul sistema finanziario italiano ritenuti dalla procura falsi, parzialmente infondati o comunque imprudenti, tendenziosi e scorretti. agi



   

 

 

1 Commento per “Finanzieri nella sede di Standard & Poor’s: inchiesta anche su downgrade”

  1. Finalmente! Era ora!
    Ci vuole anche un filone di inchiesta che chiarisca i giudizi rassicuranti date da queste agenzie emerite sulle banche … che poi sono fallite!

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -