Rehm, su Agenzie Rating si lamenta di essere “in poche mani”. Altrettanto noi, per essere nelle loro poche mani…

BRUXELLES, 17 GEN – Speriamo che faccia da lezione. Il commissario Ue Olli Rehn si lamenta: “non ce nulla di fondamentalmente sbagliato nel capitalismo, per quanto debba essere regolato quando si parla di agenzie di rating e che il potere ‘delle agenzie di rating sia detenuto in pochissime mani, tutte basate fuori dalla Ue”.

Cosi il portavoce Amadeu Altafaj ha spiegato le dichiarazioni di Rehn che ieri ha detto che le agenzie di rating sono uno strumento del capitalismo finanziario Usa.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -