FAO e UE: 5,3 milioni di euro a Malawi, Vietnam e Zambia per agricoltura sostenibile

16 gen. – La FAO e la Commissione europea hanno annunciato oggi l’avvio di un nuovo progetto del valore di 5,3 milioni di euro teso a fornire aiuti a Malawi, Vietnam e Zambia. L’annuncio è stato dato oggi alla vigilia del vertice internazionale che vedrà domani riuniti a Roma, sede dell’agenzia, oltre 300 esperti provenineti da tutto il mondo per confrontarsi sui temi della sicurezza alimentare, su come valutarla e fronteggiarla. I lavori saranno aperti dal direttore generale dell’Organizzazione dell’Onu per l’alimentazione e l’agricoltura, Josè Graziano da Silva.

Il progetto varato oggi con la Comunità europea è indirizzato a favorire nei paesi interessati un approccio alle problematiche agricole che sia sempre più compatibile con l’ambiente. L’agricoltura è un produttore importante di gas serra e contribuisce al riscaldamento mondiale, un approccio compatibile ai problemi ambientali vuol dire introdurre tecniche nella coltivazione e negli allevamenti che da una parte favoriscano meglio la soddisfazione delle esigenze alimentari e dall’altra si integrino meglio con l’ambiente, impostando ad esempio colture più resistenti ai cambiamenti climatici che al tempo stesso riescano a “catturare” il carbonio atmosferico.

“Dobbiamo cominciare a mettere in pratica un’agricoltura eco-compatibile, ha detto il Vice Direttore Generale del Dipartimento per lo Sviluppo Economico e Sociale, Hafez Ghanem, ma non ci sono soluzioni uguali e buone per tutti, bisogna trovare le risposte adatte ad ogni situazione, demografica ed ambientale”. (Adnkronos)



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -