Violenza sessuale: minacciata con coltellino da straniero ubriaco

ANCONA, 11 GEN – Una donna di 35 anni ha denunciato alla Squadra Mobile di Ancona di aver subito ieri, intorno alle 18, un tentativo di stupro da parte di uno straniero ubriaco e armato di un piccolo coltello o di un taglierino. L’aggressione e’ avvenuta nei pressi del parcheggio di Via Scosciacavalli.

L’uomo l’ha avvicinata e, puntandole il coltellino all’addome, l’ha spinta con forza in una rientranza cominciando a spogliarla. L’arrivo di alcuni passanti l’ha fatto pero’ desistere e costretto alla fuga. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -