Cosenza, marocchino accoltella connazionali durante lite: arrestato

Cosenza, 7 gen.  – Epifania di sangue a Santa Maria del Cedro, sull’alto Tirreno cosentino. Un marocchino ha accoltellato due connazionali di 23 e 40 anni nel corso di una lite originata da futili motivi. I tre, insieme ad altre due ragazze, stavano trascorrendo insieme l’epifania in un appartamento nel parco residenziale Cristina quando intorno alle 4 di mattina, probabilmente in preda agli effetti dell’alcol, e’ nata una lite.

Il 28enne H. D. ha accoltellato i due connazionali causando loro gravi ferite. Una delle vittime e’ in prognosi riservata. I carabinieri hanno rintracciato il responsabile e lo hanno arrestato con l’accusa di tentato omicidio. I due feriti sono stati ricoverati all’ospedale civile di Praia a Mare.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -