Arabia Saudita: pena di morte quasi triplicata.

GINEVRA 8 Gen – Secondo i dati di organizzazioni quali Human Rights Watch e Amnesty International, in Arabia Saudita, si è registrato un ”significativo” aumento del ricorso alla pena di morte: il numero di esecuzioni è quasi triplicato l’anno scorso rispetto al 2010, il numero delle esecuzioni sarebbe passato da 27 nel 2010 ad oltre 70 nel 2011.

L’Arabia Saudita applica inoltre la pena di morte per una vasta gamma di reati. Il mese scorso un’altra donna è stata giustiziata con l’accusa di stregoneria. Recentemente, sei uomini accusati di rapina sono stati condannati a subire una amputazione incrociata (mano destra e piede sinistro).

(ANSAmed).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -