Picchiata da convivente dominicano, rischia di perdere la vista

Capriolo (BRESCIA) La donna, colpita con pugni e calci dal convivente José Souza Duarte, 28enne originario di Santo Domingo, è stata ricoverata nel reparto maxillo facciale dell’ospedale civile di Brescia per la frattura dell’osso orbitale destro.

Impassibile davanti alle suppliche e alle preghiere della sua compagna, e incurante del figlioletto che stava dormendo nella stanza a fianco, l’uomo ha cominciato a picchiarla senza ritegno, lasciandola a terra ferita.
È stata la stessa vittima a chiamare i soccorsi. Una volta ricoverata all’ospedale di Iseo, dal pronto soccorso del nosocomio sebino è partita la segnalazione ai carabinieri di Capriolo che sono prontamente intervenuti.

Le forze dell’ordine erano già a conoscenza della difficile situazione della coppia: la donna, infatti, più di una volta si era rivolta a loro chiedendo di fermare le violenze domestiche, ma non aveva mai voluto sporgere denuncia.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -