Usa: Romney, non daro’ un solo dollaro per salvare Italia ed Europa

Mitt Romney

Roma, 3 gen – ”L’Europa si e’ cacciata in questo guaio con le sue mani e con le sue mani deve uscirne. Gli Stati Uniti non daranno un soldo per risolvere la sua crisi’‘. A dichiararlo e’ Mitt Romney, candidato repubblicano favorito alle presidenziali Usa, in un’intervista rilasciata a La Stampa.

”E’ nel nostro interesse evitare il crollo economico dell’Europa – aggiunge – ma non sta a noi evitarlo”. Devo essere gli europei a ”risolvere la loro crisi” e devono farlo, spiega Romney, ”nell’interesse del proprio continente, degli Stati Uniti e dell’intero mondo, perche’ il loro collasso avrebbe enormi ripercussioni su tutta l’economia globale”.

La ricetta del candidato per il rilancio dell’economia americana si basa sulla riduzione del debito e il pareggio di bilancio che si raggiungono ”analizzando tutti i programmi statali e tagliando quelli che non meritano di essere finanziati col denaro pubblico”.

Romney propone un piano in quattro punti per la ripresa: ”riformare il sistema fiscale, rivedere ed eliminare tutte quelle regole burocratiche che soffocano le imprese, investire nell’energia e riaprire i mercati internazionali alle nostre esportazioni”. asca



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -