Rissa tra albanesi dopo avances a due ragazze, 5 arresti

REGGIO EMILIA, 2 GEN – Cinque albanesi arrestati, due feriti e medicati all’ospedale di Reggio Emilia con prognosi tra i 10 e i 25 giorni, un coltello da macellaio, un bastone metallico e un altro coltellaccio da cucina sequestrati: e’ il bilancio di una maxirissa avvenuta poco dopo le 6 di ieri nella centralissima piazza Garibaldi a Bagnolo in Piano, nella Bassa reggiana, su cui indagano i carabinieri.

La rissa – secondo le prime indagini – sarebbe stata provocata da pesanti avances rivolte a due ragazze, che facevano parte di un gruppo di albanesi abitanti nel Reggiano, da parte di un connazionale. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -