Israele: Ultraortodossi in piazza con stella di David, proteste

Gli ultraortodossi israeliani hanno manifestato ieri a Gerusalemme contro gli “attacchi dei media”, esponendo anche la stella gialla di David, simbolo dell’Olocausto. Una scelta che ha suscitato forti proteste oggi in Israele.

“E’ scioccante e terrificante”, ha detto il ministro della Difesa Ehud Barak. “Condanno nella maniera più dura quest’uso dei simboli della Shoah. E’ inammissibile. Mette in pericolo la memoria del Shoah e i valori fondamentali dell’ebraismo”, ha aggiunto Avner Shalev, direttore dello Yad Vashem.

Diverse centinaia di ebrei ultraortodossi hanno manifestato ieri contro i media, definiti ostili nei loro confronti. Da settimane, la stampa riferisce delle discriminazioni subite dalle donne nelle comunità degli ultraortodossi ebrei, suscitando forti proteste nel Paese.

Oggi, tutti i quotidiani israeliani hanno pubblicato fotografie della manifestazioni di ieri, mettendo in primo piano i dimostranti con le uniformi dei campi di concentramento e la stella gialla di David, tra cui anche bambini.

Ultraortodossi contro donne, polemica in Israele



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -