Le tolgono figlia, scrive al Papa: ”Giudici me l’hanno sottratta con inganno”

Condividi

 

ROMA,30 DIC- ”Beatissimo Padre, a scriverle e’ una mamma con la morte nel cuore perche’ con inganno le e’ stata sottratta la sua bambina”. Inizia cosi’ la supplica al Papa che Federica P., madre di una bimba di 7 anni, ha consegnato in Vaticano.

Il Tribunale dei Minori di Roma ha disposto il trasferimento della figlia in una casa famiglia. La donna ha avviato un’azione legale e oggi ha voluto consegnare una supplica al pontefice. ”Spero che il Papa possa dire una parola di sensibilizzazione”.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -