Iran: petrolio 200 dollari in piu’ a barile con sanzioni a Teheran

Condividi

 

Teheran, 31 dic. – Duecento dollari in piu’ a barile. A tanto aumentera’ il prezzo del greggio se verranno imposte sanzioni all’Iran sulle sue esportazioni di petrolio. Parola del ministro iraniano del Petrolio, Rostam Qasemi, che al settimanale ‘Aseam’ in edicola oggi ha commentato cosi’ i possibili effetti di nuove sanzioni sulla Repubblica islamica per il suo controverso programma nucleare.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -