Cina: aereo decolla senza ok: equipaggio non sa l’inglese e non capisce

SHANGHAI, 30 NOV – Il pilota non sa l’inglese e l’aereo decolla nonostante il divieto. Il velivolo, un Airbus A330-200 della compagnia China Eastern, lunedi’ scorso e’ partito da Osaka diretto a Shangai, benche’ la torre di controllo non avesse concesso l’autorizzazione.

Secondo le autorita’ giapponesi, l’equipaggio dell’aereo cinese ha lasciato Osaka regolarmente, senza che il comandante avesse capito il divieto di decollo: il pilota e il suo secondo non sono stati in grado di comunicare in inglese.

 



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -