Elezioni Egitto: per ora in testa Fratelli Musulmani

Il Cairo, 30 nov. – Si profila – come largamente previsto – una vittoria degli islamici nella prima tranche delle elezioni politiche che si sono svolte lunedi’ e martedi’ in 9 governatorati dell’Egitto. Secondo il quotidiano egiziano Al-Shourouk, da un primo spoglio il partito Liberta’ e Giustizia, braccio politico dei Fratelli Musulmani, avrebbe ottenuto il 47 per cento dei voti mentre la coalizione Blocco egiziano, formata da una serie di partiti laici, si sarebbe attestata al 22 per cento.

Anche il quotidiano Al-Ahram conferma che Liberta’ e Giustizia e’ avanti in almeno sei governatorati. I risultati del voto dovrebbero essere diffusi oggi; si trattera’, tuttavia, di dati parziali poiche’ verranno conteggiati solo i seggi assegnati con il sistema maggioritario, pari a un terzo dei seggi in lizza. I risultati dei restanti due terzi, assegnati con metodo proporzionale in circoscrizione plurinominali con liste bloccate, saranno diffusi solo a gennaio.

agi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -