Due giovani picchiati e rapinati, arrestato tunisino

Saronno, 28 Novembre 2011 – I Carabinieri hanno arrestato un tunisino di 45 anni di Caronno Pertusella con precedente penali, ritenuto responsabile di rapina ai danni di due giovani. Nella notte di domenica verso le tre e mezzo al 112 è arrivata una richiesta di aiuto da parte di due giovani, un 24enne ed un 21enne, di Lainate (Milano), che erano appena stati picchiati selvaggiamente e rapinati da quattro extracomunitari.

I Carabinieri hanno accertato che i due giovani, a bordo della loro autovettura Lancia Y, percorrendo via Europa di Saronno, si erano fermati a chiedere delle informazioni stradali ad un gruppo di persone che si trovava su una Fiat Marea, ferma sul bordo della strada. Da questo veicolo sono subito scesi quattro magrebini che hanno chiesto soldi.

Avuta risposta negativa, i malviventi sono passati alle vie di fatto: i ragazzi sono stati violentemente colpiti più volte, con tale violenza da riportare, entrambi lesioni alla testa. I rapinatori si sono impossessati del portafoglio delle vittime contenente circa 450 euro.

All’interno della Fiat Marea, di proprietà della moglie dell’arrestato, una italiana, è stato anche recuperato il portafogli con la quasi la totalità dei soldi rubati.

Il tunisino, con molti precedenti per reati contro il patrimonio, e molte identità fasulle, è stato arrestato per rapina aggravata in concorso con persone da identificare e lesioni aggravate. E’ stato rinchiuso nel carcere di Busto Arsizio a disposizione della magistratura.

il giorno



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -