Violenza donne: in regione denunce raddoppiate, ma impunite

Violenza donne: in regione le denunce sono raddoppiate, ma ci sono meno fondi. Restano impunite quasi tutte le violenze domestiche.

BOLOGNA, 24 NOV – Delle 2.256 donne ricorse da gennaio a ottobre ai 10 centri antiviolenza dell’Emilia-Romagna, 1.998 hanno sporto denuncia e il 40% sono straniere. Nell’ultimo decennio e’ raddoppiato il numero di chi ha trovato il coraggio di denunciare, ma i fondi pubblici sono in calo costante.

In un seminario in Assemblea regionale, e’ emerso che le violenze economiche e psicologiche diventano anche fisiche nel 66% dei casi e sessuali nel 16%. L’Istat nel 2007 stimava quasi 7 milioni le donne che hanno subito violenza, ma non viene denunciato il 96% delle violenze in casa.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -