UE, domani Italia deferita a Corte di Giustizia per Golden Share

Bruxelles, 23 nov – La Commissione europea deferira’ domani l’Italia alla Corte di Giustizia Ue per il mantenimento delle cosiddette ‘golden shares’ in gruppi privatizzati ritenuti strategici, come Enel, Eni, Finmeccanica e Telecom Italia.

La Commissione annuncera’ la decisione domani ma ritardera’ l’entrata in vigore della misura di un mese, “perche’ Mario Monti ieri si e’ impegnato personalmente a fare dei progressi sull’argomento,” ha riferito una fonte Ue.

Se entro un mese non ci dovessero essere progressi, la Commissione deferira’ l’Italia in modo automatico, senza bisogno di una nuova decisione del Collegio dei commissari.

agi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -