La Merkel: i Paese non in regola cedano sovranità nazionale

Berlino – I paesi europei che non rispettano gli impegni di bilancio dovranno cedere una parte della loro sovranita’ nazionale. Lo ha detto la cancelliera, tedesca, Angela Merkel, secondo la quale un cambiamento dei trattati europei e’ l’unico modo per “ripristinare la fiducia dei mercati”.

Se l’euro cade, ripete la Merkel, cade l’Europa, per cui occorre “muoversi in fretta per cambiare i trattati”. Se, un cambiamento del genere e’ troppo difficile da fare a livello europeo, allora bisogna agire a livello di paesi dell’Eurozona.

La Merkel frena anche sulla sesta tranche di aiuti internazionali da 8 miliardi di euro alla Grecia, sostenendo che non potra’ essere pagata se tutti i partiti non si metteranno d’accordo su una serie di impegni scritti. “La questione greca – spiega – non e’ ancora stata chiarita, perche’ non ci sono ancora le condizioni per il pagamento della nuova tranche di aiuti”. “Perche’ questo accada – aggiunge – non basta la firma del premier ma serve un accordo tra i partiti di appoggio al governo, senza il quale niente sesta tranche”.

agi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -