Bologna, lavora 6 giorni in 9 anni per false gravidanze. Arrestata infermiera

ImolaOggi – Bologna, 23 nov. – In 9 anni ha lavorato solo 6 giorni assentandosi per malattia e per due gravidanze da cui però non è nato nessun bambino. Con l’accusa di truffa aggravata ai danni di enti pubblici e falso ideologico in documentazione pubblica i carabinieri del Nas di Bologna hanno posto agli arresti domiciliari una dipendente dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Sant’Orsola Malpighi di Bologna.

L’arresto dell’operatrice tecnica (con funzione di supporto assistenziale dell’ospedale) è stato disposto dal gip di Bologna, Alberto Gamberini, su richiesta del pm Claudio Santangelo, a seguito di indagini del Nas di Bologna. L’operatrice sanitaria, infatti, oltre ad essere risultata assente per continuati e prolungati periodi di malattia, sui quali sono in corso ulteriori indagini al fine di accertarne la veridicità delle condizioni, si era assentata per due presunte gravidanze, dapprima per complicanze della gestazione e poi per maternità obbligatoria, di fatto non vere o comunque non portate a termine.

Infatti, la signora, con artifizi e raggiri, riusciva dapprima a ottenere da medici del consultorio familiare e dell’Ospedale Maggiore di Bologna i certificati di maternità a rischio, omettendo poi di sottoporsi a specifici esami diagnostici per l’accertamento dell’effettivo stato di gravidanza. Successivamente induceva in errore anche la Direzione del Policlinico Ospedaliero e la Direzione Provinciale del Lavoro usufruendo indebitamente dei periodi di assenza. Inoltre, producendo false certificazioni comprovanti la nascita dei due figli a febbraio 2004 e nell’ottobre 2009, usufruiva indebitamente dei benefici di detrazione d’imposta per figli a carico. Il danno erariale, al momento, è stato quantificato in circa 33.117 euro.

(Adnkronos)



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -