La pornostar Cicciolina, ex parlamentare radicale da 3000 euro al mese, torna in politica

“Rientro in politica, il 2 dicembre lanciamo la lista Dna: Democrazia, Natura, Amore“. L’annuncio è di Ilona Staller, in arte Cicciolina, ospite di “24 Mattino” su Radio 24. “Come primo obiettivo correrò per diventare sindaco di Monza – ha annunciato Cicciolina – Sarò lì il 2 dicembre con l’avvocato Luca Di Carlo a iniziare la campagna elettorale. A Monza ho molti amici, vorrei farla diventare una città eccitante, i monzesi sono carini, dolci. Mi piacerebbe trasformare la Villa Reale in un grande casinò, per portare soldi alla gente”.

Ilona Staller è tornata alla ribalta della cronaca perché da lunedì, quando compirà 60 anni, prenderà il vitalizio da ex parlamentare: “Sono 3mila euro lordi al mese – ha detto – E’ una legge dello Stato, io lo prendo a 60 anni ma ci sono i baby pensionati anche in parlamento. Io sono diventata il capro espiatorio per parlare dei costi della politica. Gli insulti li prendo tutti io mentre non parlano dei nomi eccellenti, gente che a 47 anni prende 15mila euro al mese. Posso anche rinunciarci – ha aggiunto Cicciolina – e comunque farò beneficenza, andrò in Africa per aiutare i bambini e le mamme che hanno l’Aids“.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -