Napoli, tragica rapina in una villetta: anziana uccisa a colpi di martello

Condividi

 

Napoli, 20 nov. – Tragica rapina la scorsa notte in una villetta situata in via Alice a Pozzuoli, nel napoletano: un’anziana, Antonietta Gigante di 78 anni è stata uccisa, probabilmente a colpi di martello. E’ stata una vicina a trovare il cadavere della vittima presso la cui abitazione si era recata per portare dei medicinali. La donna ha avvertito subito la figlia di Antonietta Gigante. Poco dopo sono arrivate anche le pattuglie degli agenti del commissariato di Pozzuoli che hanno trovato la casa a soqquadro. Nei pressi dell’ingresso c’erano alcune decine di euro perse durante la fuga degli assassini.

Antonietta Gigante viveva da sola, ancora non si sa come abbiano fatto i malviventi a penetrare nel suo appartamento. La donna, mite, è stata aggredita nella tarda serata mentre si stava preparando per mettersi a letto. La polizia ha trovato il martello, probabilmente l’arma utilizzata per uccidere Antonietta Gigante.

(Adnkronos)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -