Anziana soffocata in casa, arrestato figlio presunto omicida

Condividi

 

Ex nuora vittima e convivente bloccati dai Cc una settimana fa.

i carabinieri hanno identificato e arrestato il presunto complice della coppia che nella notte fra il 13 e il 14 settembre uccise durante una rapina la pensionata Rina Guidi, 77 anni, che mori’ soffocata nella sua abitazione a Porto Garibaldi.

E’ Luigi Milazzo, 21 anni, accusato di omicidio e rapina aggravata in concorso con il padre Filippo, sorvegliato speciale e pregiudicato, e la convivente del genitore, Stefania Guidi Colombi, ex nuora della vittima; la coppia era stata arrestata una settimana fa. E’ il risultato delle indagini dei Cc di Ferrara e Comacchio in collaborazione con il Ris di Parma.

(ANSA).

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -