Yemen: membri di Al Qaida frustano i giovani

ADEN (YEMEN), 12 NOV – Alcuni gruppi di ribelli yemeniti che dichiarano di essere affiliati ad Al Qaida, hanno affermato di avere applicato la legge islamica frustando in pubblico cinque giovani accusati di ”consumo di droga”.

Lo hanno affermato oggi testimoni. Le flagellazioni hanno avuto luogo ieri sera davanti a decine di persone nello stadio di Jaar, un villaggio nelle mani degli integralisti legati ad Al Qaida nella provincia di Abyane, nel sud dello Yemen, hanno aggiunto le stesse fonti.

ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -