Bologna: Palpeggia minorenne in un bar, arrestato pakistano

Bologna, 07 nov. – Un pachistano di 27 anni, clandestino in Italia, e’ stato arrestato per violenza sessuale per aver molestato una minorenne all’interno di un bar nella zona universitaria di Bologna.

Lo straniero, con precedenti penali e gravato di un ordine di espulsione, sara’ processato per direttissima. I fatti risalgono a ieri sera intorno alle 21. Il pachistano, secondo la ricostruzione della polizia, si e’ avvicinato a due minorenni in attesa al bancone di un locale di via Petroni ed ha allungato le mani palpeggiando il fondo schiena di una di loro.

Nonostante la giovanissima si sia visibilmente alterata l’uomo ha continuato con le attenzioni ‘pesanti’ fino ad indurre il titolare del bar ad intervenire per allontanarlo. Successivamente il pachistano e’ stato rintracciato da una volante della polizia ed e’ stato arrestato. La vittima, una bolognese di 17 anni, si e’ presentata in Questura insieme alla madre per denunciare quanto accaduto. (AGI)



   

 

 

1 Commento per “Bologna: Palpeggia minorenne in un bar, arrestato pakistano”

  1. paolo lindemann

    Sti bastardi nn si fanno problemi perchè sanno che in Italia la giustizia invece di punirli li difende! bisognerebbe prendere violentatori, stupratori e pedofili e punirli in piazza! vorrei essere io il boia che li tortura a morte!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -