Nigeria, strage islamista: 150 morti in obitorio

Damaturu (Nigeria), 5 nov. – E’ salito alla cifra di 150 morti il bilancio degli attacchi a chiese, moschee e caserme in Nigeria rivendicati dagli islamisti del gruppo Boko Haram.

A contare le vittime e’ stato un funzionario dell’agenzia della sicurezza stradale, che aveva partecipato al loro recupero. Quando e’ arrivato il reporter dell’agenzia France Presse, c’erano 97 cadaveri. Gli altri erano stati portati via dalle famiglie, per procedere alla sepoltura dei propri cari.

A Damaturu sono state prese di mira almeno sei chiese nel quartiere cristiano chiamato Gerusalemme, moschee, il quartier generale della polizia in citta’ e diversi commissariati. 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -