Islam, Lega Nord:”Non accettiamo lezioni da chi professa l’intolleranza”

“Sentire un islamico che ci accusa di razzismo è come ascoltare Hitler che parla di tolleranza fra i popoli. Prima di affannarsi a spiegare l’islam a noi leghisti il sociologo Khaled Fouad Allam dovrebbe preoccuparsi di insegnare agli islamici cos’è la democrazia e il rispetto della donna e della dignità umana”.
Lo dichiara il deputato della Lega Nord, Davide Cavallotto, in merito al libro di Khaled Fouad Allam, ‘L’Islam spiegato ai leghisti’. “Non accettiamo certo lezioni da chi continua a professare la poligamia o a imporre il burqa e il niqab alle donne e che crede in una religione che prevede la pena di morte per gli omosessuali.

Quando Khaled Fouad Allam parla di “malattia ideologica” dovrebbe avere la decenza di raccontare quello che accade in casa propria.
Forse ignora che in quegli stessi Paesi che stanno vivendo la tanto osannata “primavera araba” è forte il rischio di una rivalutazione del regime militare e dell’annullamento del ruolo femminile nella vita sociale e che nella stessa Algeria Al Qaeda ha recentemente rialzato la testa.

Invece di ergersi a paladino della democrazia in un paese civile, provi a farsi un giro nei paesi arabi dichiarandosi omosessuale con una croce al colle e vediamo se torna vivo”.

(AGENPARL)



   

 

 

1 Commento per “Islam, Lega Nord:”Non accettiamo lezioni da chi professa l’intolleranza””

  1. anche io sono un duro di testa! Non riesco a capire la teoria per la quale : sarebbe giusto costruire le moschee in Italia e lasciare incendiare le chiese nei paesi islamici! Oppure l’altra teoria per la quale se un islamico si converte al Cristianesimo si tratta di apostasia e quindi va condannato a morte,mentre se un cristiano si converte all’islam … è un segno di civiltà!
    Quello che mi fa girare i coglioni però,sono quei deficienti italiani che li appoggiano!

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -