Cyberconferenza Londra. Nato e guerra digitale

La Nato va alla guerra del futuro, quella per la sicurezza di sistemi informatici e banche dati. Un versante che raccoglie di tutto: dagli hacker anarchici ai servizi segreti di grandi potenze.

Per due giorni se ne parla a Londra, alla Conferenza sul Cyberspace, alla presenza di esperti e di ministri. Solo il segretario di Stato Usa, Hillary Clinton, a causa della mamma malata, ha cancellato la sua presenza.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -