Esselunga, Caprotti lascia presidenza dopo sentenza COOP

Mantiene le deleghe operative, ma lascia simbolicamente la carica di presidente il numero uno di Esselunga Bernardo Caprotti.

L’annuncio e’ stato dato dallo stesso fondatore della catena di supermercati, nel corso della presentazione del film ‘Il mago di Esselunga’ di Giuseppe Tornatore.

“Soprattutto dopo la sentenza che fa di me praticamente un ladro – ha detto Caprotti – le mie dimissioni dalla presidenza saranno sul tavolo tra sette giorni. Ma questo non vuol dire che mi ritirero’ da quello che faccio”.

agi

 

 

 

Commenti chiusi

Le nostre pubblicazioni non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2014 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -