“Se non ora quando… ne approfitto? Consigliera Pd chiede rimborso per manifestazione antiberlusconiana

Condividi

 

Si chiama Simona Lembi ed è presidente del Consiglio comunale di Bologna. Eletta in quota Pd, si è subito inserita senza difficoltà nei meccanismi di Palazzo d’Accursio.
La giovane esponente e consigliera del Pd al Comune di Bologna ha chiesto e ottenuto un rimborso di 450 euro dal Comune per essersi recata alla manifestazione  con la più alta connotazione politica anti-berlusconiana “Se non ora quando” svoltasi a Siena, il  9 e 10 luglio scorsi,

Dal punto di vista giudiziario, la Procura ha aperto un fascicolo su alcuni rimborsi anomali, ed in quelle carte c’è anche il nome della Lembi, ma pare non sussista un’ipotesi di reato. Il caso potrebbe finire con un’archiviazione, ma è più probabile, con una segnalazione alla Corte dei Conti.

Certo che questi politici di sinistra predicano bene, ma razzolano sempre peggio. Parlano di etica, di morale, di buon senso, di responsabilità, di bene comune e poi? In alto Penati docet…più in basso Lembi tacet…. ?

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per ““Se non ora quando… ne approfitto? Consigliera Pd chiede rimborso per manifestazione antiberlusconiana”

  1. però! Rende essere anti berlusconiani!

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -