Imola: marocchino arrestato per sfruttamento della prostituzione

I carabinieri di Medicina (BO), hanno arrestato, in flagranza di reato, per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, J.M., 27enne, nato in Marocco, residente a Castel Bolognese (RA), celibe, nullafacente e pregiudicato.

I Carabinieri, a seguito di un’’indagine, hanno accertato che l’uomo, dal mese di agosto, si rendeva responsabile del favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione nei confronti di una polacca di 25 anni, che l’uomo ospitava nella sua abitazione.

I militari hanno così predisposto un servizio di osservazione e pedinamento che ha portato a individuare e bloccare l’autore il quale aveva accompagnato la donna sulla pubblica via al fine di prostituirsi.

Il marocchino, accompagnato presso la Casa Circondariale della Dozza, è ora a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -