Clandestino picchia bambina che gli urta valigia in stazione

L’ha picchiata davanti alla madre e al fratellino. La piccola è in ospedale, shoccata.

Ha malmenato una bambina di dieci anni che aveva urtato la sua valigia alla stazione di Porta Nuova a Torino. Youness Sellame, marocchino di 32 anni, clandestino, e’ stato bloccato dagli agenti della polizia ferroviaria alla stazione di Porta Nuova, a Torino, e denunciato per lesioni.

Gli agenti erano accorsi in soccorso della piccola, un’italiana che era alla stazione con la madre e il fatellino. La bambina e’ stata poi trasportata in ospedale in stato di choc e dimessa con una prognosi di dieci giorni.

(ANSA)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -