Iran: centrale nucleare connessa a rete elettrica

È stata connessa alla rete elettrica la prima centrale nucleare iraniana. L’impianto di Bushehr – nel sud dell’Iran, al centro del controverso programma nucleare di Teheran – ha una capacità di 1000 megawatt.

Al momento dell’allacciamento ne ha sviluppati solo 60, che saranno aumentati gradualmente, come hanno spiegato le autorità iraniane.

Di iniziare la costruzione della centrale nel 1975 si occuparono aziende tedesche, ma i lavori furono sospesi in seguito alla rivoluzione islamica.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -