Affitti non pagati al Comune di Napoli, indaga la Procura

Si tratta di 31 casi di morosita’ di partiti e consiglieri.

La Procura di Napoli approfondira’ la vicenda degli affitti non pagati al Comune da partiti e consiglieri per circa un milione di euro.

L’obiettivo è capire secondo quali criteri e con quali procedure gli immobili sono stati assegnati, ma anche come mai, per anni, nessuno si è accorto che i canoni di locazione non venivano versati.

Il dato era emerso da una verifica disposta dall’assessore al Patrimonio, Bernardino Tuccillo, sul patrimonio immobiliare del Comune. Trentuno i casi di morosita’, che spaziano dalle poche centinaia a molte migliaia di euro. Gia’ nei prossimi giorni il pm potrebbe disporre l’acquisizione di atti o convocare i rappresentanti dei partiti per verificare se sussistano reati.

ANSA



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -