Tunisino spacciava ai giardini col figlio di 3 anni

Condividi

 

I poliziotti della Squadra Mobile di Ancona hanno arrestato oggi pomeriggio un tunisino di 32 anni per detenzione ai fini di spaccio di 22 dosi di eroina. L’uomo, che aveva con se’ il figlioletto di 3 anni, spacciava in un parco giochi.

Dopo una serie di segnalazioni da parte di cittadini, gli agenti della Narcotici si erano piazzati da gjorni nel parco di via Gigli, fingendo di essere semplici cittadini in cerca di refrigerio. Oggi il tunisino aveva portato con se’ ai giardini anche il figlioletto e mentre lui giocava, il padre spacciava droga ai suoi clienti abituali. Ora si trova a Montacuto.

(ANSA)

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -