Uccisero i partner, si sposano in carcere

Luca Zambelli e Francesca Brandoli

Sono marito e moglie Luca Zambelli e Francesca Brandoli, entrambi condannati per uxoricidio e detenuti al carcere della ‘Dozza’ di Bologna. La cerimonia e’ stata celebrata ieri mattina con rito civile e al matrimonio non ha partecipato nessun familiare.

Nelle scorse settimane proprio la madre di Zambelli aveva chiesto al sindaco di Bologna Virginio Merola di non celebrare le nozze, ma l’amministrazione, dopo aver provveduto a verifiche, non ha potuto opporsi alla volontà degli sposi.

ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -