Bernardini: “Expo islamico? Non se ne parla”

Reazione decisa di Manes Bernardini all’annuncio della kermesse dei giovani musulmani: “Il Comune neghi l’autorizzazione”

I Giovani musulmani d’italia hanno annunciatoe l'”islam expo”, una rassegna sul mondo musulmano che si svolgerà a Bologna a dicembre. Il capogruppo in comune, Manes Bernardini, parla di una “provocazione” da parte degli islamici.

“Il fatto di organizzare a dicembre una manifestazione di così grande impatto la dice lunga sulla loro sensibilità”, dice. Di qui la richiesta al comune di Bologna: “Neghi l’autorizzazione, e in ogni caso eviti qualsiasi forma di compartecipazione a questa iniziativa. Se la giustificheranno in termini di business, vuol dire che non hanno capito niente di quello che sta capitando, in italia e altrove. Questo è un atto di forza al di là di come ce lo venderanno”.

Per Bernardini la “scelta di quel mese, in cui ci sono l’8 dicembre e il Natale, è una vera e propria sfida. Nei paesi musulmani non ci lascerebbero fare niente di simile. E se qualcuno poi ci chiedesse di togliere l’albero di Natale da piazza Nettuno per non offendere la sensibilità dei partecipanti?”.

Prima di autorizzare manifestazioni così imponenti la Lega vuole vederci chiaro sugli organizzatori. “Intanto – dice Bernardini- vediamo prima chi c’è dietro questi fantomatici giovani musulmani. Direi che intanto quest’anno non se ne parla neanche”.

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -