Gheddafi malato. Pronto a trasferire il potere e a volare in Venezuela

Muammar Gheddafi

Muammar Gheddafi sarebbe gravemente malato e avrebbe deciso di trasferire i suoi poteri al ministro della Giustizia Muhammad Alqamoda e a trasferirsi in Venezuela.

Lo sostiene una fonte militare libica dal quotidiano al-Sharq al-Awsar secondo cui «le condizioni del colonnello Gheddafi sono di un immediato cessate il fuoco e del ritiro delle forze Nato». A quel punto, dice, lui e la sua famiglia lascerebbero la Libia. «Due Airbus provenienti dal Sudafrica sono atterratti all’aeroporto internazionale di Tripoli. In uno di loro c’era una delegazione, mentre il secondo era privo di passeggeri», ha spiegato la fonte, aggiungendo che gli aerei potrebbero trasferire Gheddafi, i suoi familiari e alcuni esponenti del suo regime in Venezuela.

Sarebbero questi i risultati dei colloqui tenuti in Tunisia a cui avrebbe partecipato anche l’inviato di Hugo Chávez, arrivato nell’isola di Djerba per incontrare rappresentanti del governo di Gheddafi.



   

 

 

1 Commento per “Gheddafi malato. Pronto a trasferire il potere e a volare in Venezuela”

  1. Preoccupante leggere che Gheddafi va da Chavez e che Chavez contemporaneamente ritira i capitali dall’Europa e dagli USA.
    Sono pessimista o si prospetta uno scenario di guerra?

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -