JET turchi sconfinano in Iraq per bombardare CURDI PKK

PKK

Per la prima volta aerei da guerra turchi hanno sconfinato nello spazio aereo iracheno per bombardare postazioni dei guerrigileri curdi del Pkk. Lo riferisce la rete turca Ntv. Finora Ankara aveva colpito rifugi del Pkk in Iraq ma con colpi di artiglieria.

Il raid aereo, chiariscono da Ankara, e’ la risposta all’uccisione di 8 soldati ad opera del Pkk. Il bombardamento e’ iniziato alle 21,30 locali (le 20,30 ora italiana) contro le basi nell’area vicina al confine con la Turchia di Qandil, Khanairah, Al-Zab e Jabal Mattine.

Il portavoce del Pkk, Dozdar Hammo, ha chiarito che al momento non risultano feriti o vittime. Il conflitto tra il governo turco e il Pkk a partire dal 1984 ha causato finora oltre 45.000 morti.

AGI



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -