COMUNE DI VALSANTERNO

Che piaccia o meno non fa differenza, il Comune Unico si farà e lo chiameremo Valsanterno.

Valle Saterno

Sembra una beffa  per chi era assolutamente contrario all’accorpamento dei comuni della Santerno Valley, ma entro le prossime elezioni, stando a quanto si legge nella bozza del Governo, tra i Comuni nella provincia di Bologna.

Già già da tempo si parlava e sparlava di fare il Comune Unico, anche se nessuno dei quattro Comuni della Vallata del Santerno è al di sotto dei mille abitanti, ma è arrivato il momento ad hoc e di conseguenza dovranno accorparsi, anche se non vorranno.

Quindi, Borgo Tossignano, Casalfiumanese, Castel del Rio e Fontanelice diventeranno un Comune Unico. “Bisognino” è arrivato a casa di tutti! E questa manovra, una volta per sempre, taglia la testa al toro e mette d’accordo tutti (si fa per dire), in primo luogo, coloro che non vedono di buon occhio la manovra del Governo nella soppressione e successivo accorpamento dei Comuni.

Per quanto mi riguarda, non mi trova completamente d’accordo. In quanto, è efficiente ma non efficace. L’efficacia, la si ottiene solo attraverso una migliore distribuzione delle risorse economiche e umane. La soluzione ideale quindi, è  soltanto quella di fare un Comune Unico, IMOLA, accorpando gli altri 8/10 Comuni del Comprensorio eliminando il Circondario.
Armando Manocchia



   

 

 

1 Commento per “COMUNE DI VALSANTERNO”

  1. Comune unico a Imola- Bello! in quale sede? l’informatica aiuta..
    ma se uno vuole essere sepolto a Casale, chi lo permette burocraticamente o trasferita la salma ?

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -