Immigrati, arrivi senza sosta a Lampedusa. Sbarchi anche nel sud della Sardegna

Prosegue la nuova ondata di sbarchi di immigrati a Lampedusa.

Sbarchi Lampedusa

Nella notte sono arrivati 450 profughi che si aggiungono agli oltre 1.200 di ieri. Poco dopo la mezzanotte di ieri sono stati soccorsi al largo dell’isola 223 migranti, tra cui 210 uomini e 13 donne. Alle 7.40 il secondo sbarco con 227 profughi, tra cui 29 donne e 4 bambini.

Al momento sono oltre 2.100 i migranti presenti a Lampedusa. Mentre altri sono in arrivo: due barconi con a bordo circa 350 profughi sono stati infatti avvistati al largo dell’isola. Uno, con a bordo circa 100 immigrati, è stato già soccorso mentre il secondo, a 50 miglia dall’isola, con a bordo 250 profughi, è stato avvistato e sul posto stanno arrivando le motovedette della Guardia Costiera e della Guardia di Finanza.

Questa mattina è attraccata intanto la nave ‘Moby Fantasy’ che entro questa sera salperà dall’isola per trasferire i primi profughi in altre regioni italiane.

Il fenomeno dei flussi migratori non interessa solo Lampedusa. Due imbarcazioni con 48 migranti sono state intercettate nel corso della notte al largo delle coste di Capo Teulada, nel sud della Sardegna. La Guardia Costiera di Cagliari, allertata dai carabinieri, ha ricevuto la segnalazione ed ha inviato immediatamente una motovedetta del distaccamento di Sant’Antioco per il pattugliamento del tratto di mare, a cui si sono aggiunte un’altra motovedetta partita da Cagliari ed un elicottero della Guardia di finanza.

Alle 2 è stata intercettata la prima imbarcazione e sono iniziate le operazioni di assistenza ai migranti, 27 in totale, che hanno dichiarato di essere di nazionalità algerina. Gli stranieri sono stati imbarcati nella motovedetta e trasportati nel porto di Sant’Antioco (Carbonia-Iglesias) e assistiti dal 118.

adnkronos



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -