Imola: A Sesto Imolese classi sdoppiate. Il sì del Provveditorato

“Ce l’abbiamo fatta”, esclama l’assessore alla Scuola del Comune di Imola, Marco Raccagna, al termine del filo diretto con l’ex Provveditorato agli studi di Bologna che oramai lo impegna da più di due mesi.

“E’ con grande soddisfazione -si spiega subito Raccagna- che posso infatti annunciare che per quanto riguarda la prima di Sesto Imolese, sia primaria che secondaria di primo grado, avremo lo sdoppiamento delle classi e in questo modo a quegli alunni saranno garantititi la permanenza in loco e un percorso scolastico di qualità”.

“Naturalmente -aggiunge in una nota- le azioni svolte dal dirigente scolastico, dai docenti e dai genitori hanno certamente contribuito alla soluzione ed hanno rafforzato la nostra posizione contrattuale”. E ora si possono cogliere i frutti “di un rapporto istituzionale corretto che questa amministrazione ha saputo instaurare con gli uffici del ministero dell’Istruzione e non credo che sia un caso che tutto ciò avvenga all’interno dell’Istituto comprensivo che e’ stato accorpato nove mesi orsono”.

Istituto a cui il Comune ha concesso 15.000 euro poche settimane fa proprio per facilitare l’accorpamento. Inoltre, nel plesso di Sesto Imolese non più di due mesi fa e’ stata inaugurata la nuova ala (valore, 1,6 milioni).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -