Da stasera appuntamento con le stelle cadenti

Stelle cadenti

Quest’anno con le stelle cadenti bisogna giocare d’anticipo perché nel momento del picco, che cade nella notte fra il 12 e il 13 agosto, la Luna sarà piena e con la sua luce renderà difficile osservarle.

E’ quindi da non perdere, questa notte, l’appuntamento con le  “Lacrime di San Lorenzo”. Le meteore si infrangono infatti nell’atmosfera della Terra in concomitanza con l’anniversario della morte del santo, che cade il 10 agosto. Le stelle cadenti di agosto sono chiamate Perseidi, perché la pioggia luminosa di meteore sembra cadere da un punto del cielo (il cosiddetto radiante) collocato nella costellazione di Perseo.

Si prevedono 20-30 meteore l’ora, destinate ad aumentare a 100 durante il picco del 13 agosto, ma che purtroppo in quel momento saranno oscurate dalla luminosità della Luna piena. Il culmine, inoltre, è previsto durante i lgiorno, alle 8,00 del mattino. E’ inoltre consigliabile spostarsi lontano dalle città, in zone prive di inquinamento luminoso e di concentrare le osservazioni fra le 2,30 e le 3 del mattino, quando la Luna sarà già tramontata e non arrecherà disturbo.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -