Mubarak nega l’omicidio premeditato

Hosni Mubarak

Nel primo giorno del suo processo al Cairo l’ex presidente egiziano Hosni Mubarak, presentatosi nella gabbia degli imputati in barella, è stato accusato di omicidio premeditato, insieme all’ex ministro dell’interno Habib el Adly, per l’uccisione dei manifestanti durante le proteste dello scorso inverno.

Mubarak ha respinto l’accusa, dichiarandosi non colpevole.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -