Missione Onu in Darfur a rischio chiusura

Darfur

Il governo sudanese ha minacciato di porre fine alla missione di pace mista Onu-Unione Africana nel Darfur (Unamid) se sarà modificato il suo mandato, rinnovato venerdì scorso per un anno. “Qualsiasi tentativo di imporre nuove missioni (all’Unamid) scioglierebbe il governo sudanese dal suo impegno”, ha detto il ministro degli Esteri sudanese.

L’Onu partecipa all’Unamid con 23 mila militari e 4.000 civili.

Il conflitto, scoppiato nel 2003, ha già causato 300 mila morti.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -